Kizomba

ORARI

  • Martedì: 21:30-22:30

 

"La kizomba è un genere musicale e uno stile di danza che ha cominciato ad essere composta alla fine degli anni 70 in Angola, non appartiene quindi alle danze caraibiche o latino americane.    Nasce principalmente come ballo popolare, si tratta di una fusione di semba angolana (predecessore della samba) con stili musicali come lo zouk, derivanti dalle isole caraibiche francesi.  La Kizomba è uno dei generi musicali più eclettici in quanto, indipendentemente dall’artista, in uno stesso album possiamo trovare degli elementi che ci riportano alla tradizione con richiami al sound del Semba, oppure l’utilizzo di una base elettronica, prodotta da un mixer, o ancora, come è frequente nella nuova generazione musicale kizombeira, è presente anche una fusione con ritmi urbani come R’n B e Hip Hop. Questa moltitudine di sonorità che spazia tra tradizione ed evoluzione da in mano ai ballerini una capacità interpretativa infinita in cui, ballando, riescono a dipingere con il proprio corpo l’anima della Kizomba: sensualità, con movimenti morbidi e sinuosi, allegria, con saidas (uscite) che l’uomo guida alla donna tramite il contatto con il corpo creando, ogni volta, un diverso mosaico di figure. Riuscire a rendere tangibile ciò che la musica trasmette seguendo la ritmica di ogni brano, uscire fuori dallo schema del conteggio musicale dell’ottetto in cui, solitamente, bisogna rientrare e ballare in tempo ma non sul tempo… questa è la vera essenza della Kizomba.  Si balla accompagnati da un partner e la caratteristica peculiare di questo ballo è la ricerca della "connessione" con il partner, con l'obbiettivo di arrivare alla sintonia assoluta."